menu



NEWS DALLA GALLERIA




Dopo una lunga ristrutturazione durata sei anni, finalmente riaprono le sale del Kaiser Wilhelm Museum, uno dei tre edifici che costituiscono il grande e prestigioso complesso museale di Krefeld. Il rinnovato edificio ospita per l'occasione un'importante mostra: The Adventure of Our Collection I, curata dal direttore Martin Hentschel: un viaggio attraverso le collezioni del museo dal 1945 ad oggi in un allestimento anticonvenzionale che accosta, attraverso i secoli, opere d'arte moderna e contemporanea. In questo contesto, Herbert Hamak ha l'onore di vedere esposti i propri lavori accanto ai celebri dipinti di Claude Monet, tratti dalla serie Il Parlamento di Londra, mettendo così in relazione il suo utilizzo di luce e colore con le sperimentazioni del Maestro impressionista.
2 luglio 2016 – febbraio 2017 | Kaiser Wilhelm Museum, Krefeld

Giunto alla settima edizione, First Step rappresenta ormai un appuntamento di interesse e di rilevanza culturale per l’arte contemporanea veronese quale momento di presentazione delle tendenze artistiche emergenti, di cui gli studenti dell’Accademia sono portavoce ed espressione.
La curatrice dell’evento è Marta Ferretti; il coordinamento è dei professori Davide Antolini, Giovanni Morbin, Daniele Nalin.
La tappa di Studio la Città inaugurerà sabato 1 ottobre 2016 alle ore 12:00 e vedrà come protagonisti Giacomo Segantin (Abano Terme, 1995) e Stephen Ingham (Grinnell, Iowa, 1970).
1 ottobre 2016 - 8 ottobre 2016 | Studio la Città, Verona















Inaugura venerdì 16 settembre 2016 alle ore 19.00 alla Galleria Civica di Modena la mostra Versus. La sfida dell'artista al suo modello in un secolo di fotografia e disegno a cura di Andrea Bruciati, Daniele De Luigi, Serena Goldoni.
In mostra fotografie e disegni che ripercorrono gli ultimi cento anni della storia dell'arte, dal 1915 al 2016, di 125 artisti tra cui: Gabriele Basilico, Pier Paolo Calzolari, Lucio Fontana, Luigi Ghirri, Giorgio Griffa, Paolo Icaro, Giulio Paolini, Concetto Pozzati.
16 settembre 2016 – 8 gennaio 2017 | Galleria Civica di Modena - Palazzo Santa Margherita, Modena









Studio la Città apre a settembre la nuova stagione espositiva 2016/17, presentando una selezione di opere di Pier Paolo Calzolari tratte dalla propria collezione.
La mostra, che inaugura a Verona sabato 24 settembre 2016 alle ore 11.30, propone un percorso attraverso i diversi periodi e cifre stilistiche dell’artista: dalla radicale messa in discussione della rappresentazione degli anni ’70, fino alle opere degli anni 2000.
24 settembre – 12 novembre 2016 | Studio la Città, Verona

A partire dal 24 settembre, gli artisti Marco Neri e Luca Pancrazzi saranno i protagonisti di una doppia personale negli spazi di Studio la Città: galleria da cui trae il titolo l’omonima esposizione che si propone di indagare le molteplici sfaccettature delle aree urbane, nelle loro differenti declinazioni, dall’architettura dei paesaggi a quella degli edifici. Studiare la città è una prerogativa costante nel lavoro di Marco Neri e di Luca Pancrazzi, nonchè la filosofia di fondo che, nel corso degli anni, ha mosso le scelte di Hélène de Franchis, titolare della galleria veronese.
24 settembre – 12 novembre 2016 | Studio la Città, Verona









In occasione della dodicesima edizione di ArtVerona, ASLC progetti per l’arte presenta, nella suggestiva cornice della chiesa di San Francesco al Corso – Museo degli Affreschi, l’installazione site specific del sound artist Roberto Pugliese, curata da Valerio Dehò. L’intervento realizzato in collaborazione con i Musei d’Arte e Monumenti del Comune di Verona, Veronafiere e Studio la Città, si inserisce tra i collateral che ogni anno la fiera promuove in città in concomitanza con la manifestazione. Il tema di quest’anno sarà legato alla vita e alle opere di Wolfgang Amadeus Mozart.
15 ottobre - 6 novembre 2016 | Chiesa di S. Francesco al Corso - Museo degli Affreschi, Verona

In vendita online il pieghevole della mostra Vincenzo Castella - Inside Deisha Camp Bethlehem 2007-2016. Potete inoltre consultare l'elenco degli ultimi cataloghi e pieghevoli prodotti sulle nostre mostre (David Simpson - Wall toys for adults, Gabriele Basilico, Iran 1970- Basilico prima di Basilico, Carlo Battaglia - mare... ecc.) e acquistarli cliccando QUI











In vendita online il pieghevole della mostra David Simpson - Wall toys for adults. Potete inoltre consultare l'elenco degli ultimi cataloghi e pieghevoli prodotti sulle nostre mostre (Gabriele Basilico, Iran 1970- Basilico prima di Basilico, Carlo Battaglia - mare..., Jacob Hashimoto 16.05.2015 ecc.) e acquistarli cliccando QUI












Marco Meneguzzo parla della mostra “iononrappresentonullaiodipingo”, tenuta nella mia galleria nel 1973, che è forse la prima in cui si palesa quella tendenza di riflessione sulla pittura che oggi si chiama “Pittura analitica”, e che allora prendeva anche il nome di “Nuova pittura” o di “Pittura pittura”.
Visitate la pagina dedicata alla pittura degli anni '70

A partire da sabato 25 giugno e fino al 16 ottobre alcuni tra i più bei palazzi storici di Siena aprono al pubblico per accogliere Che il vero possa confutare il falso, una mostra con 40 artisti (tra cui Steve Roden e Jonathan Seliger) sulla collezione di opere d’arte contemporanea di AGIVERONA Collection di Giorgio e Anna Fasol, a cura di Luigi Fassi e Alberto Salvadori.
25 giugno - 16 ottobre 2016 | Palazzo Pubblico / Santa Maria della Scala / Accademia dei Fisiocritici, Siena











La mostra Zeit-Reise vedrà esposte alcune opere raffiguranti il viaggio a Venezia di J.M.W. Turner alle nature morte di Hiroyuki Masuyama che saranno messe in relazione con le opere del pittore paesaggista olandese B.C. Koekkoek. Per maggiori informazioni clicca qui
3 luglio – 23 ottobre 2016 | Museum B.C. Koekkoek-Haus, Kleve

In vendita il nuovo catalogo delle opere di David Simpson, intitolato David Simpson, Works 1965-2015. Edito da Radius Book e stampato da Editoriale Bortolazzi-Stei, contiene i testi di Louis Grachos, Jonathon Keats, Kenneth Baker e David Simpson in lingua inglese. Il libro costituisce un compendio esplicativo delle opere dell'artista realizzate tra il 1965 e il 2015 ed esposte nelle principali gallerie e collezioni private internazionali. Per acquistare clicca qui







In vendita il catalogo della mostra Un racconto in sei stanze a Palazzo Barbò (Torre Pallavicina). Il catalogo della mostra contiene la conversazione tra Angela Madesani, curatrice della mostra, e Hélène de Franchis. Per acquistare clicca qui















Sabato 21 maggio 2016 inaugura la mostra Foreignness [Estericità], un progetto curatoriale biennale sviluppato dalla direzione artistica di Franco Marinotti all'interno del contesto della nuova Fondazione La Fabbrica del Cioccolato - Svizzera, che farà rivivere l’archeologia industriale dell’ex complesso di Cima Norma di Torre-Dangio sorto nei primi del ‘900. Anna Galtarossa, per l’occasione, presenterà l’opera Kamchatka’16 è un viaggio nell’immaginario fantastico. È un unico, grande lavoro che alterna sogno a realtà, facendo muovere lo spettatore all’interno di un mondo tanto più visionario quanto più reale. L’intera facciata de La Fabbrica del Cioccolato sarà completamente trasformata dall’architettura effimera Paper Building di Daniel González.
21 maggio - 1 agosto 2016 | Kamchakta ’16 di Anna Galtarossa | Fondazione La Fabbrica del Cioccolato - Svizzera
21 maggio - 30 settembre 2016 | Paper Building di Daniel González | Fondazione La Fabbrica del Cioccolato - Svizzera


Nick Cave è uno dei protagonisti della mostra Tra Arte e Moda, promossa e organizzata dalla Fondazione Ferragamo e dal Museo Salvatore Ferragamo, che inaugura il 18 maggio 2016 e riflette il complesso rapporto tra arte e moda.
Oggi la riflessione sul rapporto arte/moda dovrebbe essere consapevole che è ormai superato quel dualismo (due sistemi che si scrutano, talvolta dialogano, ma restano separati) che ha attraversato la storia della moda del secolo scorso. La moda come l’arte si interroga sulle sue pratiche. La sezione attraverso il lavoro di una serie di autori come Hussein Chaylan, Martin Margiela, CDG, Rodarte, Viktor & Rolf, Andrea Zittel, Nick Cave racconta come oggi sia sempre più difficile definire e chiudere le diverse pratiche creative.
19 maggio 2016 – 7 aprile 2017 | Museo Salvatore Ferragamo (Firenze)

In vendita online l'album fotografico della mostra Esther Mathis - Isolated Systems.. Potete inoltre consultare l'elenco degli ultimi album prodotti sulle nostre mostre (Jacob Hashimoto - Never Comes Tomorrow, Gabriele Basilico - Iran 1970: Basilico prima di Basilico, Eelco Brand - Animatio, iononrappresentonullaiodipingo, Carlo Battaglia - mare...ecc.) e acquistarli cliccando QUI












Ora ci trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al nostro canale per rivedere le presentazioni delle mostre spiegate direttamente dagli artisti e dai curatori.

Studio la Città è ora su Facebook. Rimani sempre aggiornato sui nostri eventi,
visita la nostra pagina!

©2002-2016 Studio La Città
Tutti i diritti sul materiale contenuto in questo sito sono riservati