menu



NEWS DALLA GALLERIA




Inaugura il 19 settembre 2015 alle ore 14:30 la mostra Stuart Arends - There To Here presso lo Studio Dabbeni (Lugano). Per maggiori informazioni clicca qui

In vendita online il catalogo della mostra Jacob Hashimoto 16.05.2015 - 25 € + spese di spedizione. Il catalogo, costituito da 64 pagine, contiene testi di Erik Morse e Jana Grcevich. Per l'acquisto clicca QUI








TODAY TOGETHER è la mostra che Studio la Città e la Galleria Tonelli presentano a partire dal prossimo 15 settembre 2015, fino al 31 ottobre 2015, nello spazio di via Aurelio Saffi 33 a Milano e che vede protagonisti sei grandi artisti internazionali: Getulio Alviani, Stuart Arends, Vincenzo Castella, Fausto Melotti, Mario Schifano e David Simpson.

Hiroyuki Masuyama è uno dei protagonisti di alcune delle mostre collettive che si terranno tra la fine dell'estate e l'inverno del 2015. Nello specifico vi segnaliamo:
painting meet photography al Dr. Robert-Gerlich-Museum di Burghausen (09/08/2015 - 04/10/2015)
Das Unendliche im Endlichen Romantik und Gegenwart al Kunstsammlung Jena di Jena (30/08/2015 - 22/11/2015)
Himmerwärts al Museum Sinclair-Haus di Bad Homburg v.d. Höhe (18/10/2015 - 14/02/2016)
Light al Planetario Südtirol - Alto Adige di San Valentino di Campo (10/10/2015 - 30/11/2015)
Lichter über den Strassen alla E.ON-Galerie di Düsseldorf (03/11/2015 - 18/12/2015)


In vendita online il catalogo della mostra The Fontana I Love - 30 € + spese di spedizione. Il catalogo, costituito da 128 pagine, contiene un testo di Luca Massimo Barbero. Per l'acquisto clicca QUI










Alcune ceramiche di Lucio Fontana saranno esposte alla mostra Ai confini del quadro. Brera anni sessanta-settanta che inaugurerà martedì 28 luglio presso l'Accademia di Brera (Sala Napoleonica). La mostra rimarrà aperta fino al 13 settembre, per maggiori informazioni clicca qui

Who Gave Us The Sponge To Wipe Away The Entire Horizon? Video works from the “outer space” series è il titolo della mostra personale di Michael Najjar presso il Museo d'arte contemporanea Es Baluard di Palma. La mostra raccoglie alcuni video della serie outer space, uno dei quali ("spacewalk") è diventato parte della collezione permanente del museo.
La mostra è visitabile fino al 30 agosto 2015.

Stuart Arends e Alberto Garutti sono due dei protagonisti della mostra Colmare il bocciolo / combattere il verme / regolare il calore / eludere il vento / sfuggire all'ape curata da Rita Selvaggio. La mostra, parte del progetto Icastica, raccoglie una serie di opere dalla Collezione AGI Verona ed è visitabile fino al 27 settembre 2015 presso la Casa Museo Ivan Bruschi di Arezzo.

Eugenio Tibaldi parteciperà alla 12 Biennale de La Habana (http://www.bienalhabana.cult.cu/)
Inoltre, sarà uno dei protagonisti della mostra Per_formare una collezione #4, curata da Alessandro Rabottini e Eugenio Viola, che inaugurerà al Museo MADRE il 22 maggio 2015.

Inaugura il 6 maggio il progetto espositivo del Padiglione Iraniano, curato da Marco Meneguzzo e Mazdak Faiznia, per la 56° Biennale d'Arte di Venezia. La mostra dal titolo The Great Game. Iran, India, Pakistan, Afghanistan, Kurdistan, Iraq, Central-Asian Republics: art, artists, and culture from the heart of the world presenterà una selezione di artisti tra cui anche gli indiani Hema Upadhyay e Riyas Komu

Mikhael Subotzky parteciperà alla 56° Biennale d'Arte di Venezia - All the World’s Futures.

Proportio, coordinata da Axel Vervoordt e Daniela Ferretti, si terrà dal 9 maggio al 22 novembre 2015 presso gli spazi di Palazzo Fortuny (Venezia).
L'esposizione attraverserà i secoli e le diverse discipline raccontando di quel valore universale che fu, fin dai tempi più antichi, il numero della proporzione divina (o sezione aurea), ovvero quell’unità di misura capace di donare a tutte le cose la loro dimensione armonica. Una sfida affascinante che coinvolgerà anche grandi artisti della scena internazionale contemporanea, invitati a riflettere e a realizzare opere specifiche sul tema della proporzione. Saranno esposte le opere di: Arthur Duff, Ettore Spalletti, Vincenzo Castella e David Simpson.

L'opera Senza titolo (1974) di Pierpaolo Calzolari verrà esposta alla mostra Il Sosia, curata da Federico Mazzonelli e Denis Isaia, che si terrà alla Galleria Civica di Trento dal 29 maggio all'11 ottobre 2015. Il progetto nasce da un’idea del curatore Federico Mazzonelli che ha invitato alcuni artisti a rintracciare il proprio “sosia”, a cercare in una o più opere un’ispirazione o una suggestione per la creazione di altri, e nuovi lavori. In mostra sei site-specific e due interventi su lavori già esistenti sono il risultato del confronto con le opere di alcuni maestri dell’arte italiana come Medardo Rosso, Giorgio de Chirico, Tullio Garbari, Luigi Ghirri, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Pierpaolo Calzolari, fino ai più giovani Giovanni De Lazzari e Federico Lanaro, e dell’arte internazionale da Alexander Archipenko a Darren Almond, da Daniel Buren a Ryan Gander, da Django Hernandez a Roni Horn, da Zanele Muholi a Mike Nelson, da Thomas Ruff a Markus Schinwald.

Massimo Vitali e Vincenzo Castella saranno due dei fotografi italiani protagonisti della mostra Italia Inside Out, a cura di Giovanna Calvenzi, che si terrà a Palazzo della Ragione Fotografia di Milano dal 21 marzo al 27 settembre 2015. La prima parte della mostra -che si terrà dal 21 marzo al 21 giugno- sarà dedicata ai fotografi italiani, mentre la seconda parte -dal 1 luglio al 27 settembre- ai fotografi internazionali.

Le opere di Hiroyuki Masuyama saranno esposte in due principali mostre: dal 14 marzo al 27 settembre alla mostra Land in Sicht presso il Weserburg Museum für moderne Kunst e dall'8 maggio all'11 luglio a Bildtaktik al UNIVERSITÄTSSAMMLUNGEN.KUNST + TECHNIK in ALTANAGalerie di Dresda. Per maggiori informazioni: Weserburg Museum für moderne Kunst, UNIVERSITÄTSSAMMLUNGEN.KUNST + TECHNIK in ALTANAGalerie

Dal 4 luglio al 27 settembre, presso Hotel des arts di Tolone, sarà possibile visitare la mostra VILLISSIMA. Des artistes et des villes dove saranno esposte alcune opere dell'artista Brian Alfred e Hema Upadhyay. La mostra, curata da Guillaume Monsaingeon, diventa punto di riflessione su come le città contemporanee si sono evolute attraverso l'arte contemporanea.

In vendita online il pieghevole della mostra di Eugenio Tibaldi, con inserto interno a cura di Adele Cappelli - 8 € + spese di spedizione. Disponibile anche il vinile "Rumeno è Giulietta" in edizione limitata e firmata di 100 esemplari - 200 € + spese di spedizione (pieghevole incluso). Per l'acquisto clicca QUI.

Studio la Città è ora su Facebook. Rimani sempre aggiornato sui nostri eventi,
visita la nostra pagina!

©2002-2015 Studio La Città
Tutti i diritti sul materiale contenuto in questo sito sono riservati